Corso Revit Architecture 2015 – Autodesk

   la scheda del corso in formato PDF

  Questo corso è finanziabile

  Giorni e orari:

Il corso ha una durata di 40 ore, articolate in 5 lezioni giornaliere da 8 ore, da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle 18:00, oppure in edizione serale, lunedì e mercoledì o martedì e giovedì dalle ore 19:00 alle 22:00

  Sede:

Viale Brenta 27/29, Milano

  Argomenti:

Prezzo: € 700 + iva 22%

CHIEDI INFO → o Pre-iscriviti

È possibile organizzare il corso presso la sede del cliente con la tariffa di € 1.000,00 + IVA al giorno per un massimo di 10 persone, più eventuali spese di trasferta da concordare insieme per le sedi fuori Milano e fuori Roma. In questa modalità i corsi non prevedono il rilascio del manuale e della rifrequenza gratuita. Sarà comunque rilasciato l’attestato ufficiale Autodesk di frequenza. Per l’organizzazione di corsi inviare una mail a segreteria@formamentis.it.

 

Corso Certificato Autodesk

 

A chi è rivolto
Il corso di Revit Architecture si propone di fornire gli strumenti necessari per una gestione completa del progetto architettonico. Partendo dalle nozioni di base, i partecipanti affronteranno tutti gli argomenti utili per la creazione di un modello tridimensionale dell’edificio composto da elementi architettonici standard e personalizzati. Verranno inoltre fornite le nozioni necessarie per la gestione dell’intera documentazione di progetto durante le diverse fasi di sviluppo. La comprensione del meccanismo di funzionamento del database di progetto e delle viste, permetterà all’utente di compilare, in modo semplice e immediato, tavole complesse con differenti rappresentazioni del modello architettonico e di ottenere abachi calcolati automaticamente per i computi

Durata del corso
Il corso ha una durata complessiva di 40 ore, articolate in 5 lezioni giornaliere da 8 ore.  Sono previste anche sessioni serali

Requisiti minimi richiesti
Conoscenza di Microsoft Windows

Docente
Corso tenuto da istruttore senior Certificato Autodesk con elevata competenza tecnica, molti anni di esperienza didattica e la qualifica di Autodesk Approved Instructor e di Autodesk Certified Professional

Certificato di frequenza
Forma Mentis rilascerà a termine del corso un attestato di frequenza ufficiale Autodesk, numerato e riconosciuto a livello internazionale, che certifica la frequenza di un corso tenuto secondo i criteri stabiliti da Autodesk

Note sul corso
Nel prezzo è compreso:

  1. l’attestato di frequenza ufficiale Autodesk
  2. la rifrequenza gratuita del corso, senza limiti di tempo
  3. un manuale “Autodesk Revit Architecture” edito Tecniche Nuove
✩✩✩ Condividi con i tuoi amici ✩✩✩

Argomenti principali del corso

Introduzione

Differenza con i programmi CAD.

BIM (Building Information Modeling).

Vincoli e relazioni tra gli oggetti.

Concetto di famiglie.

Sessioni di lavoro.

Esplorazione dell’interfaccia.

Visualizzazioni del progetto.

Elementi architettonici di base

Creazione e modifica dei muri.

Inserimento di porte e finestre.

Inserimento e modifica di oggetti da libreria.

Quote, quote temporanee e vincoli progettuali.

Altri oggetti (Solette, Tetti, Scale, ecc…).

 

 

Modellazione degli elementi

Stratigrafia muri.

Motivi di facciata, cornici e grondaie.

Modellazione di elementi personalizzati.

Viste di progetto

Uso dei Livelli.

Creazione di nuove viste.

Piante dei pavimenti e dei controsoffitti.

Prospetti e sezioni.

Viste 3D e spaccati.

 

Altri elementi della modellazione

Facciate continue.

Modellazione concettuale.

Uso di masse e superfici.

Creazione oggetti architettonici personalizzati.

Rendering e animazioni

Opzioni di rendering.

Materiali e luci.

Apparecchi fotografici e animazioni.

Studio animato sulla luce solare.

Planimetrie

Creazione del terreno come superficie topografica.

Divisione delle superfici, creazione di sottoregioni.

Piattaforme e componenti di planimetria.

Importazione da AutoCAD di curve di livello.

 

Completamento delle tavole

Gestione della documentazione di progetto.

Abachi, computi e schemi colore.

Impaginazione in tavola delle viste di progetto.

Creazione di viste di dettaglio.

Viste di disegno.

Proprietà delle viste e modelli di vista.

Grafica degli oggetti.

Gestione di fasi e varianti di progetto

Stato di fatto e fasi di progetto.

Sostituzione grafica degli elementi.

Tavole comparative (gialli e rossi).

Le varianti di progetto.

Personalizzazione delle famiglie

Concetti per la gestione delle famiglie.

Uso di oggetti parametrici personalizzati.

Introduzione all’editor di famiglie, creazione e modifica di una famiglia.

Chi ha guardato questo corso ha consultato anche…