Saper parlare in pubblico

  Questo corso è finanziabile

  Giorni e orari:

L’esperienza formativa si sviluppa per un totale 16 ore nell’arco di due giorni, intervallati da una settimana che servirà ai partecipanti per predisporre il Project Work da presentare in seconda giornata

  Sede:

Viale Brenta 29, Milano

  Argomenti:

L’intervento formativo ha lo scopo di fornire ai partecipanti le tecniche e gli strumenti e per predisporre e condurre con sicurezza ed efficacia interventi di “public speaking”, sia discorsi che presentazioni col supporto di supporti visivi. In particolare, l’esperienza formativa, mediante una metodologia di tipo “laboratoriale”, mira a sviluppare le abilità per saper progettare un intervento e le capacità di comunicazione per risultare convincenti verso i diversi “pubblici” di riferimento.Vedi il programma completo

Prezzo: € 1.200,00 + iva 22%

CHIEDI INFO → o Pre-iscriviti

Metodologia
La metodologia formativa prevista è di tipo pratico ed esperienziale e coinvolgerà attivamente i partecipanti, rendendoli protagonisti del processo di apprendimento mediante la sperimentazione sul campo dei contenuti formativi affrontati. Pertanto si prevede l’alternarsi di: attivazioni d’aula, esercitazioni individuali, lavori di gruppo, discussioni guidate, dimostrazioni e simulazioni, con il continuo scambio tra formatore e partecipanti di “feedback” sui comportamenti osservati, mediante l’uso di specifiche griglie di rilevazione.
Il Project Work che i partecipanti presenteranno durante il secondo giorno, consentirà a ciascuno di loro di ricevere un feedback strutturato sui punti di forza e le aree di miglioramento e di sviluppo emerse.

Obiettivi formativi
Grazie all’intervento formativo i partecipanti saranno in grado di:

  • autovalutare il grado di possesso dei requisiti di qualità per la conduzione di interventi di public speaking efficaci, identificando i propri punti di fiorza e le aree di miglioramento e di sviluppo
  • acquisire e sperimentare i criteri di efficacia per progettare e preparare gli interventi di public speaking, utilizzando gli strumenti comunicativi e i supporti multimediali più adatti allo scopo
  • verificare sul campo e sviluppare la propria capacità di comunicare in pubblico con le parole, la voce e il linguaggio del corpo, praticando simulazioni e ricevendo feedback strutturati mediante apposita chek list
  • definire un Piano d’Azione per applicare “sul campo” le competenze apprese.

Destinatari
L’esperienza formativa può essere rivolta a tutte le tipologie di ruoli aziendali o professionali che vogliono migliorare il proprio grado di efficacia nel public speaking. Si rivolge in particolare a quelle persone che sono o saranno impegnate nella conduzione di interventi di presentazione di idee, progetti, prodotti e servizi nell’ambito di contesti interni o esterni e di fronte a vari tipi di pubblico.

✩✩✩ Condividi con i tuoi amici ✩✩✩

Argomenti principali del corso

1° Giorno: “LA PREPARAZIONE E CONDUZIONE DELL’INTERVENTO DI PUBLIC SPEAKING.”

I fattori di qualità del public speaking: autovalutazione del grado di possesso.

La progettazione dell’intervento: obiettivi, destinatari, contenuti, tempi, modalità di comunicazione.

La preparazione dell’intervento:

  •    la struttura del discorso: la metafora del “viaggio aereo” (decollo, volo, atterraggio)
  •   la scaletta dei messaggi chiave e delle argomentazioni
  •   la scelta e la predisposizione dei supporti audiovisivi

Il Public speaking in azione: l’esposizione:

  •     il peso dei livelli della comunicazione: parole, voce, linguaggio del corpo
  •     la qualità delle parole: chiarezza, completezza, incisività, positività, multisensorialità,  persuasività,
  •     la qualità della voce: fluidità, sicurezza, modularità, passione,
  •     la qualità del linguaggio del corpo: sguardo, postura, gestualità, gestione dello spazio
  •    la check list di osservazione dei requisiti di qualità della comunicazione in pubblico

Lancio del Project Work da presentare il secondo giorno.

2° Giorno: “LA PRESENTAZIONE DEL PROJECT WORK E LA RICEZIONE DEL FEEDBACK .”

Presentazione dei Project Work e scambio di feedback strutturati su punti di forza e di miglioramento emersi.

La gestione degli interlocutori “difficili”: istruzioni per l’uso.

La gestione delle domande e delle obiezioni del pubblico.

La padronanza mentale e la gestione dello stato emotivo.

Piano d’Azione per lo Sviluppo delle Capacità di Public Speaking.

 

Chi ha guardato questo corso ha consultato anche…