L’umorismo per parlare in pubblico

  Questo corso è finanziabile

  Giorni e orari:

L’esperienza formativa si sviluppa nell’arco di due giornate.

  Sede:

Viale Brenta 29, Milano

  Argomenti:

Una marcia in più nel public speaking in azienda.Vedi il programma completo

Prezzo: Contattare la Segreteria

CHIEDI INFO → o Pre-iscriviti

Premessa

Parlare in pubblico è quasi inevitabile. In tutti i contesti ormai, sia privati che professionali, capita spesso di dover prendere la parola di fronte ad un uditorio più o meno sconosciuto.
Se vogliamo parlare in pubblico dobbiamo fare nostra questa competenza che è divenuta ormai fondamentale per sopravvivere in una società complessa. Diventa sempre più difficile sottrarsi e, di conseguenza, la possibilità di utilizzare l’umorismo ci consente di conquistare i favori dell’uditorio, riuscendo più facilmente ad avere audience e ascolto.
Un buon oratore, capace di usare l’umorismo, riesce ad acquisire più carisma nei confronti di colleghi e collaboratori, oltre ad avere maggiore capacità persuasiva nel presentare progetti che gli stanno a cuore.

Obiettivi formativi

• Approcciare le competenze umoristiche, ovvero la capacità di riconoscere gli aspetti umoristici nelle situazioni, nelle cose e nelle persone
• Saper rendere interessanti idee e progetti attraverso l’umorismo
• Saper persuadere gi ascoltatori
• Curare la propria immagine pubblica, in relazione ai target da raggiungere
• Gestire comunicazioni efficaci, consapevoli e di successo, mandando a segno i messaggi e fronteggiando interruzioni e obiezioni

Destinatari

Il seminario si rivolge a tutti coloro che, nell’ambito del ruolo professionale, debbano affrontare discorsi pubblici o presentazioni di prodotti e servizi e che siano interessati a ricercare nuovi strumenti per migliorare le proprie capacità di gestire tali situazioni.

Svolgimento

L’approccio interattivo, dinamico e concreto che caratterizza il seminario, ne fa due giornate di lavoro improntate all’operatività.
Verrà posto il focus su emozioni, atteggiamenti, comportamenti, utili all’efficacia comunicativa, attraverso momenti di rappresentazione delle differenti situazioni professionali, in un crescendo di complessità. I role play e le esercitazioni pratiche saranno lo strumento attraverso il quale fare esperienza di situazioni professionali, consentendo la percezione realistica di schemi di comportamento ed evidenziando così sia il piano del contenuto che quello della relazione.
La metodologia proposta si fonda sull’azione sinergica di due figure professionali che operano in co-presenza in aula: una formatrice, esperta di soft skill, e un comico professionista che da anni lavora nel mondo dello spettacolo.
Tale sinergia garantisce la presenza del contenuto tecnico di entrambe le aree di apprendimento: tecniche di public speaking e costruzione di strutture comunicative umoristiche.
Le esercitazioni svolte, pertanto, terranno in considerazione entrambi gli aspetti formativi, creando uno spazio di riflessione e un’apertura alla creazione di nuovi stili comunicativi nell’ambito delle presentazioni pubbliche.

✩✩✩ Condividi con i tuoi amici ✩✩✩

Argomenti principali del corso

Contenuti

La comunicazione: concetti ed importanza.
La comunicazione verbale e non verbale.
Le condizioni affinché l’umorismo possa funzionare.
I nemici dell’umorismo.
Quando non utilizzare assolutamente l’umorismo.
Come costruire la struttura di un discorso pubblico utilizzando l’umorismo.
La creatività linguistica (la gestione delle incongruenze verbali).
Costruire   esempi umoristici in linea con le aspettative dell’uditorio.
Spiazzamento attraverso l’invenzione e la creazione di situazioni impreviste.
Complicità ovvero creazione di un clima informale e confidenziale.
Spontaneità.
Parlare in pubblico avere audience attraverso l’umorismo.
La problematicità della comunicazione, la gestione di interruzioni e obiezioni.
La gestione delle contestazioni.
La gestione delle obiezioni.
Una conclusione ricca di humor.

Chi ha guardato questo corso ha consultato anche…